venerdì 02 dicembre | 23:40
pubblicato il 17/dic/2013 12:33

Legge stabilita': Lega Nord, al Sud ci saranno piu' forestali che alberi

(ASCA) - Roma, 17 dic - ''Nella Legge di stabilita' ritroviamo l'ennesimo stanziamento dello Stato per finanziare l'assunzione di nuovi forestali. Di questo passo ci troveremo con piu' forestali che alberi. Se non fossimo coscienti di trovarci di fronte a un'altra forma di ammortizzatore sociale per i disoccupati del Sud ci sarebbe da ridere. Questo paese e' una barzelletta, basti pensare che i soli forestali calabresi sono due volte e mezza i ranger canadesi. Peccato che in Calabria l'area boschiva sia di 6500 km quadrati contro i 400.000 canadesi. La maggioranza si vergogni e pensi a incentivare l'economia reale''. Lo scrivono in una nota i componenti della Lega Nord in commissione Bilancio alla Camera, Guido Guidesi e Stefano Borghesi.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari