venerdì 09 dicembre | 09:15
pubblicato il 20/nov/2013 15:13

Legge stabilita': Lanzillotta (Sc), odg per priorita' ad agenda digitale

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Siamo in ritardo sull'agenda digitale anche se sono stati fatti passi avanti significativi con la centralizzazione della governancea Palazzo Chigi e l'individuazione di alcune aree prioritarie d'intervento come la carta d'identita' elettronica, il fascicolo Sanitario Elettronico e la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Per questo ho presentato un ordine del giorno alle legge di stabilita' che impegna il governo sul tema dell'agenda digitale e, in particolare a dedicare una seduta del Consiglio dei Ministri a discutere le linee guida per condividere con i Ministri obiettivi e tempi di attuazione dell'agenda digitale che deve essere la leva strategica per la nostra economia e per la riforma della Pubblica Amministrazione''. E' quanto ha detto intervendo al forum organizzato da Assinform, Linda Lanzillotta, Scelta Civica, vice presidente del Senato. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina