domenica 11 dicembre | 06:03
pubblicato il 05/nov/2013 20:22

Legge stabilita': governo lavora a rafforzamento fondo credito con Cdp

(ASCA) - Roma, 5 nov - Un rafforzamento del fondo di garanzia per il credito che veda il coinvolgimento anche della Cassa depositi e prestiti. Su questa ipotesi di modifica alla legge di stabilita' e' al lavoro il governo, secondo quanto riferisce il vice-ministro dell'Economia, Stefano Fassina.

Per quanto riguarda invece altre modifiche che saranno proposte in Senato con la presentazione degli emendamenti, giovadi' mattina entro le 8.30, il governo ribadisce di essere aperto alle proposte dei Parlamentari, ma solamente a patto che siano presentate anche le coperture necessarie e vi sia un accordo politico di massima. Secco no alla rottamazione delle vecchie cartelle esattoriali di Equitalia, richiesta avanzata dal Pdl: ''Il governo Letta non fa condoni'', dice sempre Fassina, il quale avanza dubbi anche sull'utilizzo delle risorse provenienti dalla rivalutazione delle quote di Bankitalia per il completamento di manovre relative al 2013, altra proposta del Pdl che guarda che al reperimento di coperture per l'abolizione della seconda rata dell'Imu per il 2013. Il vice-ministro sostiene che per l'utilizzo di tali risorse i tempi non sono brevi ed esistono anche vincoli europei. Sull'aumento della tassazione sulle rendite finanziarie, che il Pd vorrebbe inserire nella legge di stabilita', il Pdl non sembrerebbe risponde in maniera positiva e, nell'incontro con l'Abi di questa mattina, accoglie invece il placet delle banche circa il rafforzamento del fondo per i crediti alle imprese. Domani in Senato l'incontro del governo con i parlamentari del Pd, al quale dovrebbe seguire quello con il Pdl, entrambi strettamente a ridosso della presentazione degli emendamenti in commissione Bilancio. Emendamenti che si prevedono numerosi, ma che in breve tempo, con le ammissibilita' e le segnalazioni da parte dei partiti, forniranno la traccia di come la legge si stabilita' varata dal Consiglio dei ministri sara' modificata. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina