giovedì 08 dicembre | 12:54
pubblicato il 14/ott/2013 10:56

Legge stabilita': Gibiino (Pdl), tagliare spesa improduttiva e sprechi

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''La messa in sicurezza dei conti del Paese, la creazione di condizioni reali di ripresa, e' direttamente proporzionale alla determinazione che il Governo avra' nel mettere mano alla spesa improduttiva, agli sprechi, riducendo nel contempo una pressione fiscale da tempo insostenibile. La legge di stabilita' e' l'occasione concreta per dimostrare ai cittadini la buona volonta' dell'Esecutivo di invertire la rotta''. Lo dichiara il senatore del Pdl Vincenzo Gibiino. ''La spesa pubblica deve essere rimodellata in ogni settore, a partire dalla sanita', dove gli sprechi e la mala gestione sono all'ordine del giorno - prosegue il parlamentare siciliano -. Si introducano da subito i costi standard sugli acquisti, si ottimizzi la presenza delle strutture sul territorio, incrementando le sinergie tra pubblico e privato. Si persegua altresi' la strada intrapresa a suo tempo dall'ex ministro Brunetta, puntando alla razionalizzazione della macchina della pubblica amministrazione in ogni sua parte, buttando fuori senza indugio i fannulloni e premiando invece i lavoratori meritevoli. Il dimagrimento della pubblica amministrazione e un atteggiamento consapevole e virtuoso della politica, sono pilastri fondamentali per fare dell'Italia un Paese evoluto''. ''Il Governo e il Parlamento, in questo delicato momento di decisione delle politiche economiche per il 2014 - conclude Gibiino -, non dimentichi che ai contribuenti e' stato gia' prosciugato tutto il sangue con una tassazione indiscriminata, anche con un aumento dell'Iva che sarebbe stato possibile e doveroso evitare. Si abbassi da subito il costo del lavoro e si sostengano le imprese, con interventi che portino a nuova occupazione, all'aumento della produttivita' e della competitivita' del sistema-Italia''. com-sgr/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni