sabato 03 dicembre | 00:10
pubblicato il 01/nov/2013 14:29

Legge stabilita': Gasparri, piu' attenzione a forze ordine

Legge stabilita': Gasparri, piu' attenzione a forze ordine

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''Nella legge di stabilita' bisogna riservare piu' attenzione alle forze dell'ordine, anche in considerazione della difficile stagione che stiamo vivendo''.

Lo dichiara Maurizio Gasparri (Pdl), vice presidente del Senato. ''Ed a questo proposito, comprendendo la flessibilita' nella gestione dell'ordine pubblico, e' forse tempo di tolleranza zero nei confronti della teppa che troppo spesso mette Roma a ferro e fuoco. Che fa la magistratura? Esistono montagne di filmati che possono consentire identificazioni, denunce e arresti. Stop alla violenza. Si e' superato il livello di guardia. Tollerare oltre non si puo' e non si deve. I violenti in galera, senza esitazioni. Cittadini, forze dell'ordine e commercianti non sono un bersaglio inerme.

Occorre cambiare linea. E i magistrati non restino a guardare'', conclude Gasparri. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari