domenica 22 gennaio | 22:20
pubblicato il 01/nov/2013 14:29

Legge stabilita': Gasparri, piu' attenzione a forze ordine

Legge stabilita': Gasparri, piu' attenzione a forze ordine

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''Nella legge di stabilita' bisogna riservare piu' attenzione alle forze dell'ordine, anche in considerazione della difficile stagione che stiamo vivendo''.

Lo dichiara Maurizio Gasparri (Pdl), vice presidente del Senato. ''Ed a questo proposito, comprendendo la flessibilita' nella gestione dell'ordine pubblico, e' forse tempo di tolleranza zero nei confronti della teppa che troppo spesso mette Roma a ferro e fuoco. Che fa la magistratura? Esistono montagne di filmati che possono consentire identificazioni, denunce e arresti. Stop alla violenza. Si e' superato il livello di guardia. Tollerare oltre non si puo' e non si deve. I violenti in galera, senza esitazioni. Cittadini, forze dell'ordine e commercianti non sono un bersaglio inerme.

Occorre cambiare linea. E i magistrati non restino a guardare'', conclude Gasparri. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4