lunedì 27 febbraio | 17:22
pubblicato il 16/dic/2013 19:18

Legge stabilita': Gasparri, aumento poltrone Consob atto banditismo

Legge stabilita': Gasparri, aumento poltrone Consob atto banditismo

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''Il tentativo del governo di aumentare le poltrone Consob da tre a cinque mediante la legge di stabilita' e' un atto di autentico banditismo. Per molto meno il Presidente della Repubblica Napolitano nel passato ha ottenuto la correzione di provvedimenti in itinere in Parlamento. Letta chiarisca, corregga, si scusi. O il Quirinale, come tante volte ha fatto, impedisca con la moral suasion un atto ordinamentale non realizzabile attraverso la legge di stabilita'. Peraltro gli uffici della Camera spieghino alla trasvolatrice africana che la proposta e' inammissibile in questo contesto''. Lo ha dichiarato Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech