domenica 04 dicembre | 19:21
pubblicato il 17/ott/2013 13:04

Legge stabilita': Fugatti (LN), senza tagli aumento retroattivo tasse

Legge stabilita': Fugatti (LN), senza tagli aumento retroattivo tasse

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Se il governo non trovera' le risorse necessarie con i tagli alla spesa, la riduzione sugli sconti fiscali sara' retroattiva a partire dal 2013, in deroga allo statuto del contribuente''. Lo dichiara il responsabile Economia e Sviluppo della Lega Nord, Maurizio Fugatti.

''E visto che il nuovo commissario Carlo Cottarelli dovra' trovare in quattro mesi circa un miliardo di tagli, il rischio che scattino le clausole di salvaguardia retroattive e' molto elevato. Questa sarebbe l 'ennesima beffa del governo a danno di tutti quei contribuenti che pensavano di pagare le proprie tasse con una detrazione del 19% e che invece rischiano di pagarle al 18 con un aggravio fiscale retroattivo'', conclude Fugatti.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari