sabato 03 dicembre | 04:22
pubblicato il 26/nov/2013 11:02

Legge stabilita': Forza Italia chiede raddoppio tempi discussione

(ASCA) - Roma, 26 nov - Forza Italia chiede il raddoppio dei tempi di discusssione della legge di stabilita'. La proposta e' stata avanzata nell'Aula di Palazzo Madama dalla senatrice Anna Maria Bernini e dal vice-presidente del senato Maurizio Gasparri. Il presidente Pietro Grasso, ricordando che i tempi per il ddl sono contingentati, ha concesso a Forza italia di utilizzare i tempi di intervento ai quali hanno rinunciato altri gruppi parlamentari.

I senatori di Forza Italia, all'apertura dei lavori sulla legge di stabilita', hanno disturbato la seduta ritardando l'intervento del presidente della commissione Bilancio, Antonio Azzollini (Ncd). Non riuscendo a fare cessare il vociare e le proteste di Forza Italia, Grasso ha ammonito: ''Non mi costringete a prendere provedimenti di ordine per l'Aula''. Sedato il disordine, Azzollini ha iniziato il suo intervento. sgr/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari