lunedì 05 dicembre | 02:02
pubblicato il 13/nov/2013 12:13

Legge Stabilita': Formigoni, pacchetto misure 200 mln per agricoltura

Legge Stabilita': Formigoni, pacchetto misure 200 mln per agricoltura

(ASCA) - Roma, 13 nov - Un pacchetto di misure per un valore superiore ai 200 milioni di euro a favore dello sviluppo agricolo nazionale, per attuare e potenziare interventi concreti di sostegno a un settore fondamentale per la crescita economica e strategica del Paese, una riserva di almeno il 15% delle risorse complessive previste per Expo 2015 da dedicare alla Lombardia per finanziare progetti sulle tematiche legate all'esposizione universale. E' quanto prevedono gli emendamenti che Roberto Formigoni, presidente della commissione 'Agricoltura e produzione agroalimentare' del Senato ha proposto quale primo firmatario alla Legge di stabilita' 2014.

''L'uscita dal tunnel della crisi economica - spiega Formigoni - deve assolutamente partire, fra gli altri, anche da un settore che da sempre caratterizza il nostro Paese in termini di qualita', diffusione e capacita' produttiva. Lo scopo degli emendamenti presentati e' quello di mettere in campo misure concrete per gli operatori della filiera agricola e agroalimentare: abbiamo ritenuto necessario un intervento massiccio, coraggioso. Bisogna uscire dalla percezione in base alla quale per un Paese ''malato'' a causa della crisi servano solo cure palliative: per una ripresa forte occorrono interventi decisi''. In particolare, gli emendamenti alla Legge di stabilita' che vedono Formigoni quale primo firmatario prevedono, tramite il ripristino di quote del fondo di rotazione nazionale, una adeguata capacita' di spesa per le regioni nei piani di finanziamento europeo, risorse per gli organismi pagatori regionali e per la qualita' delle produzioni, l'istituzione di un Fondo per interventi di ristrutturazione nel settore lattiero caseario, finanziamenti garantiti alla Lombardia sul tema di Expo2015, un fondo per la distribuzione delle derrate alimentari a persone indigenti finanziato con 40 milioni.

Altri interventi sono indicati e proposti per la lotta fitosanitaria, la tutela della qualita' e la repressione delle frodi, la digitalizzazione delle azioni del ministero per le politiche agricole, oltre ad azioni specifiche per la pesca e l'ippica.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari