lunedì 27 febbraio | 17:13
pubblicato il 15/ott/2013 21:05

Legge stabilita': Della Vedova, apprezziamo sforzo, chiarire coperture

(ASCA) - Roma, 15 ott - ''La Legge di Stabilita' 'in due tempi' presentata oggi da Letta fissa obiettivi ragionevoli e demanda al Parlamento di dettagliare le misure. Apprezziamo lo sforzo del governo, anche se restiamo in attesa di chiarimenti sulle coperture, come sull'uso delle dismissioni immobiliari nel conto economico dello Stato. Come Scelta Civica, apprezziamo la messa in chiaro del dividendo lasciato dal Governo Monti con l'uscita dalla procedura per deficit eccessivo''. Lo sottolinea Benedetto Della Vedova, senatore e portavoce politico di Scelta Civica. ''Ad ogni modo, in attesa di leggere il testo e di conoscere maggiori dettagli sulle coperture, a Letta garantiamo gia' da ora il nostro impegno nel corso dell'iter parlamentare a spingere la maggioranza a rilanciare con obiettivi ancora piu' ambiziosi e con l'adozione di riforme per la crescita, a partire dalle liberalizzazioni'', conclude Della Vedova.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech