giovedì 23 febbraio | 08:20
pubblicato il 23/ott/2013 14:29

Legge stabilita': Dell'Aringa, Bankitalia rispettera' blocco stipendi

(ASCA) - Roma, 23 ott - ''Credo si tratti di una vicenda che non deve essere esagerata, non e' che si fermano gli stipendi dei dipendenti pubblici mentre si aumentano quelli di Bankitalia. Si tratta di vedere in che termini la Banca centrale intende procedere, forse con aggiustamenti che non modificano la massa salariale. Lo si fa in molti comparti del pubblico impiego, senza comportare modifiche ai livelli retributivi''. Il sottosegretario al welfare Carlo Dell'Aringa, interviene cosi', a margine di un convegno al Cnel, sulla polemica riportata dai media per un mancato rispetto di Bankitalia delle misure di blocco delle procedure contrattuali e negoziali nella pubblica amministrazione.

''Non so esattamente cosa stia facendo Bankitalia - aggiunge Dell'Aringa - ma mi sembrano notizie fuorvianti''.

gbt/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech