domenica 04 dicembre | 01:45
pubblicato il 22/nov/2013 14:50

Legge Stabilita': da Pd nuova ipotesi per fondi a non autosufficienti

Legge Stabilita': da Pd nuova ipotesi per fondi a non autosufficienti

(ASCA) - Roma, 22 nov - I componenti Pd della Commissione Sanita' del Senato, viste le difficolta' nell'individuare le strade per reperire risorse nella legge di stabilita' da destinare all'assistenza domiciliare, sanitaria e socio-sanitaria, hanno consegnato ai relatori del provvedimento una nuova ipotesi di lavoro per garantire un adeguato stanziamento di fondi per la non autosufficienza. Lo riferisce una nota diffusa dai senatori.

Nella proposta sono state individuate le coperture finanziarie tenendo fermo il principio che ogni risparmio effettuato nel sistema sanitario nazionale debba rimanere all'interno del Ssn. Per i firmatari (Emilia Grazia De Biasi, Nerina Dirindin, Annalisa Silvestro, Giuseppina Maturani, Amedeo Bianco, Manuela Granaiola, Donella Mattesini e Venera Padua) si tratta di un obiettivo irrinunciabile e, considerato che il governo sta provvedendo a coperture che riguardano gli aspetti sociali della questione, intendono garantire maggiori risorse anche per il versante sanitario e socio-sanitario.

Il Pd ha da sempre lavorato per assicurare questo tipo di assistenza come dimostrano i tanti emendamenti presentati sin da subito, prima delle dolorose manifestazioni dei malati davanti alla Camera e al Senato e come testimoniano le esperienze piu' avanzate di assistenza personalizzata a domicilio sviluppati in alcune regioni.

Tutto cio' - spiegano i senatori - ''consapevoli che per le gravi non auto sufficienze c'e' bisogno percorsi assistenziali che comprendano trattamenti medici, riabilitativi e infermieristici integrati da prestazioni socio sanitarie, di aiuto personale e assistenza tutelare.

Insomma, di un sistema integrato di servizi erogato secondo i modelli assistenziali scelti dalle singole regioni''.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari