lunedì 27 febbraio | 11:22
pubblicato il 14/dic/2013 15:22

Legge stabilita': da 'cuneo' a stadi, emendamenti governo attesi stasera

(ASCA) - Roma, 14 dic - Riduzione del cuneo, lavoratori esodati, assetto idrogeologico, demanio balneare, sicurezza, tassa sugli immmobili, impianti sportivi, Lsu e scuola. Sono questi i principali temi oggetto degli emendamenti alla legge di stabilita' di governo e relatore attesi per questa sera dalla commissione Bilancio della Camera, che ha chiuso poco prima delle 15.00 la seduta odierna. Il pomeriggio sara' utilizzato per la messa a punto delle suddette modifiche, i cui subemendamenti dovranno essere presentati per domani alle 14.30. La commissione si riunira' nuovamente alle 21.30 di domani. Solamente allora i commissari inizieranno a votare gli emendamenti di governo e relatori e tutti gli accantonati. Una seduta che potrebbe proseguire ad oltranza.

Il ddl e' infatti atteso per martedi' nell'Aula di Montecitorio. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech