sabato 03 dicembre | 22:52
pubblicato il 26/nov/2013 13:15

Legge stabilita': D'Ali' (Ncd), Fi vota contro l'autotrasporto

Legge stabilita': D'Ali' (Ncd), Fi vota contro l'autotrasporto

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Nella sua cieca deriva contro il governo, Forza Italia si schiera contro i settori tradizionali del suo elettorato come in questo caso quello dell'autotrasporto, settore portante dell'economia nazionale''. Lo dichiara il senatore del Nuovo CentroDestra, Antonio D'Ali', relatore della legge di Stabilita' in Commissione Bilancio.

''Il governo - aggiunge - ha concluso un accordo essenziale per assicurare reddito e lavoro agli autotrasportatori e serenita' alle attivita' commerciali del Paese. Questa sera il Parlamento e la Commissione Bilancio del Senato ne definiscono particolari e risorse. Ma Forza Italia e Lega non hanno a cuore i piccoli imprenditori, colonna portante del Paese, e pur di cercare di far torto al governo e alla sua maggioranza votano contro. Ma invano.

Infatti la Commissione approva e decine di migliaia di lavoratori e le loro famiglie certamente avranno motivo di ringraziare il governo e la sua maggioranza''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari