mercoledì 22 febbraio | 21:27
pubblicato il 21/ott/2013 11:23

Legge stabilita': Capezzone, no ritorno Imu sotto falso nome

(ASCA) - Roma, 21 ott - ''Ma davvero si puo' accettare il ritorno dell'Imu sotto falso nome, e addirittura con non pochi peggioramenti?''. Se lo chiede il deputato del Pdl Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera, il quale in una nota scrive: ''Purtroppo, devo confermare e aggravare fino alle virgole tutte le preoccupazioni espresse ieri. Confermo dunque i 7 punti che ho posto sul tavolo dopo la nota di ieri del Mef, e sono 7 questioni che pesano come macigni, a partire dal fatto che la nota del Ministero fa riferimento solo all'aliquota standard (quando invece ci saranno maggiorazioni molto consistenti, com'e' noto), e a partire dalla inaccettabile natura di patrimoniale (neanche troppo ''mini'') della nuova imposizione''. ''La nota di ieri del Mef - prosegue - conferma la reintroduzione dell'Imu per un valore corrispondente ai 3/4 del gettito che risulto' dall'imposta nel 2012 (limitandoci all'aliquota standard: le maggiorazioni faranno il resto, sfondando ogni record). com-sgr/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech