giovedì 23 febbraio | 02:24
pubblicato il 18/ott/2013 12:35

Legge stabilita': Capezzone, doppia negativa novita' su tassazione casa

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''Apprendiamo dalla stampa, quale doppia negativa novita' di giornata, che ben 5 milioni di abitazioni finora esentate dall'Imu ricadrebbero sotto l'imposizione della nuova Tasi (componente della Trise), e, ancora, che sempre per la nuova Tasi, l'aliquota minima dell'1 per mille tornerebbe ad essere aggiuntiva a quella massima prevista per l'Imu sugli immobili diversi dall'abitazione principale. Se cio' corrispondesse a realta', sarebbe un'ulteriore dimostrazione di quanto questa manovra risulti essere particolarmente gravosa per cittadini e imprese, e il riferimento va soprattutto alla nuova tassazione sugli immobili''. Lo dichiara in una nota Daniele Capezzone, presidente della Commissione Finanze della Camera e Coordinatore dei dipartimenti Pdl.

''Ci sara' molto da lavorare in sede parlamentare per modificare una legge che, ad oggi, mostra molte, forse troppe, ombre e poche luci'', conclude Capezzone.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech