martedì 06 dicembre | 16:03
pubblicato il 15/nov/2013 13:28

Legge stabilita': Brunetta, ridicola reazione Saccomanni a bocciatura Ue

Legge stabilita': Brunetta, ridicola reazione Saccomanni a bocciatura Ue

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Ridicola e risibile, fuori dal mondo, la reazione del ministro Saccomanni alla bocciatura della politica economica sua e del governo Letta da parte della Commissione europea''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

''Eppure non doveva spremere troppo le meningi: bastava solo fare quello che l'Europa ci ha chiesto lo scorso 29 maggio con le 6 raccomandazioni che hanno accompagnato l'uscita dell'Italia dalla procedura di deficit eccessivo. 1) Sostenibilita' dei conti pubblici. Oggi l'Europa dice che il debito non scende e che il rispetto del 3% del rapporto deficit/Pil e' a rischio. Se e' una questione di divergenza di stime sull'andamento del Pil, come sostiene il ministro Saccomanni, il problema si aggrava, non si risolve. 2) Efficienza e trasparenza della Pubblica Amministrazione.

Piuttosto che adottare le disposizioni attuative della riforma avviata dal governo Berlusconi, gli esecutivi Monti e Letta hanno fatto la ''controriforma della PA'. 3) Settore bancario. Nulla e' stato fatto da Saccomanni per porre rimedio al fenomeno del credit crunch. Eppure le banche dovrebbe conoscerle bene; 4) Mercato del lavoro. I provvedimenti del ministro Giovannini si sono rivelati un fallimento. O il governo pensa che i problemi della bassa competitivita' e della bassa produttivita' del sistema Italia si risolva aumentando (in maniera impercettibile) le detrazioni Irpef per i lavoratori dipendenti? 5) Riduzione della pressione fiscale. No comment. 6) Liberalizzazione delle public utilities. Il governo non ne ha mai parlato. Il PdL-Forza Italia ne ha caldeggiato la soluzione nella Legge di stabilita'. Senza ricevere risposta''.

''Che altro c'e' da dire? Forse il ministro Saccomanni e il presidente Letta dovrebbero avviare una seria autocritica.

Le smentite (non smentite) non bastano. Non c'e' piu' tempo da perdere'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni