domenica 04 dicembre | 13:34
pubblicato il 19/nov/2013 19:21

Legge stabilita': Brunetta, governo assente a incontro con maggioranza

Legge stabilita': Brunetta, governo assente a incontro con maggioranza

(ASCA) - Roma, 19 nov - ''Il governo non si e' presentato all'incontro sulla legge di stabilita' organizzato al Senato alle ore 18.30. L'assenza del governo rende impossibile il dialogo necessario per giungere ad una delimitazione del numero degli emendamenti al fine dell'approvazione definitiva della legge di stabilita' nella Commissione Bilancio di Palazzo Madama''. Lo afferma in una nota Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati e responsabile per il partito guidato da Silvio Berlusconi della legge di stabilita'. ''Con questo atteggiamento il governo si assume una grave responsabilita' e rischia di far allungare i tempi dell'approvazione del provvedimento. Atteggiamento che, allo stesso tempo, produrra' ulteriori preoccupazioni da parte della Commissione europea, visto l'attuale stato confusionale nel quale versa l'esecutivo'', conclude Brunetta.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari