domenica 22 gennaio | 03:20
pubblicato il 24/dic/2013 16:31

Legge stabilita': Boccia, ok risparmio su debito. Ora giu' cuneo

Legge stabilita': Boccia, ok risparmio su debito. Ora giu' cuneo

(ASCA) - Roma, 24 dic - ''C'e' una sindrome da legge di stabilita' che porta in tanti a prendere la scorciatoia, la strada piu' semplice, quella della non assunzione di responsabilita'. Ma che piaccia o no erano almeno 15 anni che non c'era una manovra di stabilita' che non aumentava deliberatamente le imposte, che nel triennio di poco ma si abbassano, con una inversione di tendenza chiara, e crea per la prima volta nella storia un legame diretto tra il taglio della spesa che fara' il commissario Cottarelli, pari a 32 miliardi, e la riduzione del costo del lavoro. Ha fatto molto bene il presidente del consiglio ieri a ricordare che il primo dividendo di questi 8 mesi di governo vale 5,5 miliardi, cioe' il costo oneroso del nostro debito pubblico piu' basso rispetto alle previsioni che erano di 89 miliardi per il 2013 a fronte degli 83 che paghiamo effettivamente''.

Lo ha detto a Radio Radicale il presidente della commissione bilancio della Camera Francesco Boccia aggiungendo che ''e' chiaro che queste cose fanno meno notizia. Fanno piu' notizia gli slogan, ma la legge di stabilita' da' una prospettiva chiara per il prossimo triennio. C'e' una riduzione graduale delle tasse sul lavoro, sgravi fiscali, un intervento sulle cartelle esattoriali che chiarisce la svolta nel rapporto con Equitalia, gia' partito con il decreto del fare. Ci sono poi - continua Boccia - interventi importanti sul risparmio energetico. Mi riferisco alle detrazioni al 65% per la riqualificazioni degli edifici prorogata fino al 2014 e previsto al 50% per il 2015. Ancora, ci sono le borse di studio per 50 milioni di euro finanziati, c'e' il finanziamento per gli specializzandi in medicina, c'e' il bonus bebe', e una serie di iniziative che danno certezza ai contribuenti''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4