domenica 04 dicembre | 21:31
pubblicato il 15/nov/2013 13:36

Legge stabilita': Baretta, da Ue stimolo a proseguire strada intrapresa

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''L'Unione europea ci stimola ad andare avanti nella strada intrapresa. Che la situazione italiana si complicata lo sappiamo ed e' chiaro anche dal fatto che il governo sta adottando da mesi interventi per invertire la tendenza. Ne e' la conferma piu' esplicita il rispetto del tetto del 3% e la manovra che lo ha consentito''. Lo afferma il sottosegretario all'Economia, Pierpaolo Baretta, dopo la bocciatura della legge di stabilita' da parte dell'Unione europea''. ''Siamo convinti che, come dice la Ue, dobbiamo andare avanti con le riforme - dice Baretta - e, comunque, i rilievi della Ue riguardano il quadro generale dell'Europa. Le preoccupazioni sono condivisibili, ma non intravedo nel comunicato una bocciatura, sono raccomandazioni''. Il sottosegretario ha poi ricordato che ''il 2014 e' anche un anno importante, ci sono le elezioni europee e subito dopo il semestre italiano''. sgr/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari