domenica 26 febbraio | 15:50
pubblicato il 15/nov/2013 13:36

Legge stabilita': Baretta, da Ue stimolo a proseguire strada intrapresa

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''L'Unione europea ci stimola ad andare avanti nella strada intrapresa. Che la situazione italiana si complicata lo sappiamo ed e' chiaro anche dal fatto che il governo sta adottando da mesi interventi per invertire la tendenza. Ne e' la conferma piu' esplicita il rispetto del tetto del 3% e la manovra che lo ha consentito''. Lo afferma il sottosegretario all'Economia, Pierpaolo Baretta, dopo la bocciatura della legge di stabilita' da parte dell'Unione europea''. ''Siamo convinti che, come dice la Ue, dobbiamo andare avanti con le riforme - dice Baretta - e, comunque, i rilievi della Ue riguardano il quadro generale dell'Europa. Le preoccupazioni sono condivisibili, ma non intravedo nel comunicato una bocciatura, sono raccomandazioni''. Il sottosegretario ha poi ricordato che ''il 2014 e' anche un anno importante, ci sono le elezioni europee e subito dopo il semestre italiano''. sgr/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech