lunedì 16 gennaio | 17:10
pubblicato il 18/ott/2013 13:07

Legge stabilita': Azzollini, verifica tasse immobili non sia superifiale

Legge stabilita': Azzollini, verifica tasse immobili non sia superifiale

(ASCA) - Roma, 18 ott - ''La legge di stabilita' predispone nel suo complesso il sistema produttivo italiano per cogliere le opportunita' di ripresa e crescita che si profilano all'orizzonte, mantenendo quel rigore nei conti pubblici che ne e' presupposto essenziale. La verifica della tassazione degli immobili va fatta non superficialmente, ma dopo una lettura attenta dei testi''. LO sottolinea il presidente della commissione Bilancio del Senato, Antonio Azzollini (Pdl).

''C'e' bisogno di un approfondimento per verificarne l'effettivo impatto su cittadini ed imprese - prosegue -. Il percorso parlamentare, come sempre, e' la sede giusta per modificare eventuali profili critici e per concentrarsi sulla priorita' effettiva del rilancio dell'economia''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow