sabato 21 gennaio | 14:49
pubblicato il 14/nov/2013 15:34

Legge stabilita': Azzollini, accordo su casa non sara' con soldi spiagge

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Sulle case ci sono cose molto interessanti, riteniamo di poter avere un gettito che sia commisurato a quello del 2013 quindi non un aggravio fiscale per i cittadini e speriamo anche alcune semplificazioni altrettanto importanti. Stiamo raggiungendo un accordo su questo, sono convinto che ci si riuscira'''. Lo ha assicurato il presidente della commisione Bilancio del Senato, Antonio Azzollini, a margine dei lavori sulla legge di stabilita'. Il tema della tassazione sulla casa ''credo che avra' una nuova sistemazione concordata da tutti'', afferma Azzollini spiegando inoltre che le risorse per le novita' che arriveranno sugli immobili non saranno coperte con le eventuali entrate previste con gli emendamenti sul demanio balneare. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Maltempo
Rigopiano, Gentiloni: grazie a chi salva vite, forza e coraggio
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
M5s
Ue, Grillo: Alde? Si vergogni chi si è rimangiato la parola data
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4