domenica 26 febbraio | 12:02
pubblicato il 23/gen/2014 10:30

Legge elettorale: Violante, premio eccessivo (Secolo XIX)

Legge elettorale: Violante, premio eccessivo (Secolo XIX)

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''E' importante che sia stato trovato l'accordo sulla legge elettorale, ma resta qualche dubbio sulla costituzionalita' delle soglie. E qualcun altro, tutto politico, sull'esclusione delle preferenze''. Lo dichiara in una intervista al Secolo XIX Luciano Violante.

''Lo sbarramento dell'8% per le liste non coalizzate resta troppo alta - spiega -, di fatto chi rappresenta 4 milioni di italiani, resta fuori dal Parlamento. Ma e' soprattutto la soglia per accedere al premio di maggioranza ad essere incostituzionale: il premio del 18% dei seggi vale piu' della meta' della soglia fissata al 35%. Troppo bassa, quindi, visto che in cambio il vincitore ricve in regalo circa 120 seggi''. Sulle preferfenze infine ''ho cambiato opinione dopo le ultime elezioni politiche che hanno messo a nudo il divario esistente tra societa' e politica, laddove prima i partiti erano la giunzione tra i due emisferi''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech