sabato 21 gennaio | 21:30
pubblicato il 04/dic/2013 18:40

Legge elettorale: Vargiu (Sc), Parlamento ora seppellisca Porcellum

(ASCA) - Roma, 4 dic - ''La Corte Costituzionale conferma cio' che tutti gli italiani che stanno fuori dal Palazzo hanno sempre saputo. Cio' che hanno sempre saputo i quasi centomila sardi che due anni fa hanno firmato il referendum contro il Porcellum. E cioe' che il Porcellum e' una legge vergognosa, che consegna il Parlamento in mano ai padroni dei partiti, sottraendo agli elettori la possibilita' di scegliere i propri rappresentanti''. Lo dichiara in una nota Pierpaolo Vargiu, presidente della Commissione Affari Sociali della Camera e deputato di Scelta Civica.

''Lo sapevano tutti, ma ci voleva ancora il timbro della Magistratura'', prosegue Vargiu. ''Ora non ci sono piu' scuse: i partiti facciano un passo indietro e restituiscano in fretta la legittimita' al Parlamento, prima che gli effetti di questa sentenza travolgano tutto e tutti'', conclude Vargiu.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4