lunedì 20 febbraio | 12:50
pubblicato il 29/gen/2014 16:19

Legge elettorale: Tosi a Napolitano, fa carta straccia della Consulta

Legge elettorale: Tosi a Napolitano, fa carta straccia della Consulta

(ASCA) - Verona, 29 gen 2014 - ''Se davvero dovesse essere approvata nei prossimi giorni la riforma della legge elettorale nel testo della proposta uscita dalle contrattazioni tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi si farebbe carta straccia della sentenza della Consulta''. Lo scrive Flavio Tosi, sindaco di Verona e segretario della Liga Veneta, in una lettera al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

''Il cosiddetto 'Italicum' e' un ibrido incostituzionale.

Un 'superporcellum' con un mix di premio di maggioranza, soglia di sbarramento enorme e liste, pur corte, ma sempre bloccate; soluzione a dir poco 'contraddittoria' rispetto ai principi di quella che dovrebbe essere una riforma seria'', prosegue Tosi.

''Le chiedo di considerare con molta attenzione le conseguenze di un'eventuale approvazione in tal senso di una riforma, tanto necessaria per il Paese, quanto da molto tempo attesa dai cittadini'', conclude il sindaco di Verona.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia