sabato 10 dicembre | 04:39
pubblicato il 05/dic/2013 12:48

Legge elettorale: Tabacci, ora seguire modello francese o tedesco

Legge elettorale: Tabacci, ora seguire modello francese o tedesco

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''La Consulta ha fatto bene a mettere in mora i tatticismi politicanti di partiti che fingevano di non volere il Porcellum ma che in realta' ne avevano fatto il loro strumento preferito per poter nominare i deputati e i senatori, anziche' farli eleggere dai cittadini. Adesso bisogna evitare ulteriori pasticci: ci sono dei modelli, da quello tedesco a quello francese, pur molto diversi tra loro, che hanno dato buona prova''. Lo ha affermato in una nota Bruno Tabacci, leader del Centro Democratico. ''Il Parlamento ne scelga uno, tenendo conto della necessita' di preservare la funzione legislativa dalla pericolosa commistione con quella di governo, in quanto non e' assimilabile a un consiglio comunale che puo' essere preso in ostaggio dall'elezione diretta del sindaco'', ha concluso Tabacci.

com-brm/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina