mercoledì 07 dicembre | 12:36
pubblicato il 13/dic/2013 12:36

Legge elettorale: Tabacci (Cd), approviamola subito ma evitiamo pasticci

(ASCA) - Roma, 13 dic - ''Ritengo che si debba fare rapidamente la legge elettorale. Il Porcellum e' rimasto li' perche' piaceva ai piu' dentro il Palazzo, seppur a torto, e perche' toglieva ai cittadini la possibilita' di scegliere i propri rappresentanti. E' stato giusto toglierlo di mezzo.

Certo lo strappo fatto al Senato non so quanto sia stato prudente, anche perche' cio' che la Camera approva poi deve essere approvato anche dal Senato''. Lo ha dichiarato in una nota Bruno Tabacci, leader di Centro democratico.

''Se stiamo nell'ambito di un sistema parlamentare fare dei pasticci maggioritari come abbiamo fatto in questi anni, e come si vorrebbe fare ancora con l'idea del sindaco d'Italia, non va bene. Questa non e' una premessa positiva'', conclude Tabacci.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni