lunedì 16 gennaio | 16:49
pubblicato il 18/mar/2014 20:47

Legge elettorale: Sisto, Renzi eviti al Senato 'scherzi da prete'

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Ogni tentativo di rallentare l'Italicum, anteponendo la trasformazione del Senato alla legge elettorale, deve essere respinto, come fosse un volgare trucco. Ci sono partiti-frammento che vorrebbero paralizzare la riforma elettorale ma, dopo non esserci riusciti alla Camera, sarebbe paradossale se dovessero farlo in Senato, dove c'e' il voto palese. Confidiamo nell'autorevolezza di Matteo Renzi, segretario del Pd e Presidente del Consiglio, perche', in questa duplice veste, eviti ''scherzi da prete'.

Se il Pd, nonostante Renzi, non tenesse, sarebbe prova di una fragilita' muscolare del tutto incompatibile con la spavalderia che oggi Renzi ostenta. La politica, e' bene che Renzi lo ricordi, si misura sui fatti e non sulla originalita' degli slogan''. Lo ha detto, a Sky Tg24, il presidente della commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto (FI).

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow