giovedì 23 febbraio | 06:06
pubblicato il 22/gen/2014 10:37

Legge elettorale: Sisto (FI), testo aperto. Non e' prendere o lasciare

Legge elettorale: Sisto (FI), testo aperto. Non e' prendere o lasciare

(ASCA) - Roma, 22 gen 2014 - ''Oggi presento il testo della riforma della legge elettorale e dico subito: nessuno si sogni di affermare che e' un sistema incostituzionale, illegittimo o prevaricatore''. Cosi' a Radio Capital il presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera e relatore della legge elettorale Francesco Paolo Sisto. ''Cio' che conta - spiega il deputato di Forza Italia - e' che sia una legge che resista nel tempo. Il testo c'e', l'impianto e' quello dell'asse Renzi-Berlusconi. Ci sono le liste bloccate ma come ha scritto la Corte Costituzionale sono ammissibili piccole liste in piccoli collegi. Anche per quanto riguarda il premio di maggioranza le indicazioni della Corte, ovvero la presenza di una soglia e il fatto che sia ragionevole, sono state profondamente rispettate. Detto questo si tratta di un testo aperto, non e' un prendere o lasciare'', ha chiarito. Sul fatto che il partito principale di una coalizione possa fare il 'pigliatutto' se ottiene il premio di maggioranza e gli altri componenti della coalizione non superano il 5%, il relatore della riforma ammette che ''e' una obiezione che e' stata sollevata ieri ma secondo me quando un cittadino vota sa che vota una coalizione, cioe' tutti i soggetti apparentati. Si', se qualcuno non supera lo sbarramento i voti e i seggi vanno a chi la supera. Questo per garantire l'accesso solo alle forze politiche che abbiano un minimo di consenso e per evitare il ricatto dei partiti piu' piccoli. L'obiettivo e' avere un bipolarismo stabile''.

com-brm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech