lunedì 27 febbraio | 12:24
pubblicato il 08/gen/2014 17:58

Legge elettorale: Sisto (FI), serve accordo politico per iter spedito

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''Le motivazioni della sentenza della Corte costituzionale, la qualita' e la caratura dei rilievi mossi, potrebbero essere decisive per capire quale modello, tra quelli proposti da Renzi, sia costituzionalmente piu' corretto. Le attendiamo presto, perche' sarebbe quantomeno paradossale se fosse la stessa Consulta a rallentare il percorso della riforma elettorale. Il segretario del Pd, con mossa indubbiamente intelligente, ha perimetrato la discussione sulle sue proposte, dando uno scossone pragmatico al tormentone della legge elettorale. Con lo stesso pragmatismo, dico che per un iter spedito -che certo non vuol dire frettoloso- non serve una prova di forza ma un ampio accordo politico''. Lo ha detto, a Tgcom24, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera e relatore della legge elettorale.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: no polemiche, governo deve guidare l'Italia fino a elezioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech