sabato 10 dicembre | 17:44
pubblicato il 08/gen/2014 17:58

Legge elettorale: Sisto (FI), serve accordo politico per iter spedito

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''Le motivazioni della sentenza della Corte costituzionale, la qualita' e la caratura dei rilievi mossi, potrebbero essere decisive per capire quale modello, tra quelli proposti da Renzi, sia costituzionalmente piu' corretto. Le attendiamo presto, perche' sarebbe quantomeno paradossale se fosse la stessa Consulta a rallentare il percorso della riforma elettorale. Il segretario del Pd, con mossa indubbiamente intelligente, ha perimetrato la discussione sulle sue proposte, dando uno scossone pragmatico al tormentone della legge elettorale. Con lo stesso pragmatismo, dico che per un iter spedito -che certo non vuol dire frettoloso- non serve una prova di forza ma un ampio accordo politico''. Lo ha detto, a Tgcom24, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera e relatore della legge elettorale.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina