martedì 06 dicembre | 19:49
pubblicato il 31/lug/2014 14:53

Legge elettorale: Sisto (FI), Italicum emendabile senza snaturarlo

(ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - ''La caratteristica dei patti e' che si mantengono finche' tutti e due i contraenti non sono d'accordo nel modificarli. Questo principio dovra' guidare anche eventuali modifiche all'Italicum''. Lo ha detto, a Rai News 24, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, invitando a ''non far perdere alla legge elettorale la caratteristica della governabilita'''. ''L'Italicum e' emendabile - spiega - ma non va snaturato, altrimenti si rischia di vanificare il lavoro della Camera e di depotenziare il funzionamento della legge''. Quanto alla possibilita' di mutuare alcune caratteristiche del nuovo sistema elettorale della regione Toscana, per Sisto ''puo' essere una buona sintesi tra i fautori delle piccole liste bloccate e coloro che sono inclini alle preferenze''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni