mercoledì 07 dicembre | 12:37
pubblicato il 06/dic/2013 12:23

Legge elettorale: Segni, grave responsabilita' politica di Napolitano

(ASCA) - Roma, 6 dic - ''L'Italia vive un momento drammatico, in una situazione difficilissima come quella attuale, abbiamo Parlamento e Presidente della Repubblica delegittimati. Il quadro non regge. Dobbiamo andare a votare necessariamente entro alcuni mesi, senno' saremo travolti dal caos. Il governo oggi e' debolissimo, tutto il quadro e' debolissimo.

Serve subito una nuova legge elettorale, io auspico maggioritaria, e poi andare a votare''. Lo ha detto Mario Segni, intervenendo questa mattina ad Agora', su Raitre.

''Poi bisogna capire perche' fino ad oggi non si e' fatto niente. C'e' una responsabilita' politica grave di Napolitano. Se siamo arrivati a questa situazione e' perche' dalle elezioni ad oggi Napolitano e' stato creatore e sostenitore del governo delle larghe intese, che ha messo all'ultimo posto la legge elettorale. Dico questo perche' spero che Napolitano cambi strada. Ma se si pensa di fare anche le riforme costituzionali non si fa niente, e si va a votare nel caos'', conclude Segni.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni