sabato 03 dicembre | 04:05
pubblicato il 04/mar/2014 11:20

Legge elettorale: Schifani (Ncd), proposta D'Attorre genera caos

Legge elettorale: Schifani (Ncd), proposta D'Attorre genera caos

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - L'emendamento D'Attorre ''non va perche' puo' favorire, da parte di chi pensasse di fare il pieno dei voti alla Camera, la tentazione di andare al voto anticipato prima che venga chiuso il percorso riformatore che deve comportare insieme alla riforma elettorale anche quella costituzionale per il superamento del bicameralismo perfetto''. Cosi' il Presidente del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, in una intervista pubblicata sul quotidiano 'Avvenire', parla della proposta di modifica alla legge elettorale del deputato del Pd che prevede l'applicazione della riforma solamente alla Camera. ''Intervenendo solo sulla Camera - spiega Schifani - in caso di chiusura anticipata della legislatura, il voto del Senato avverrebbe con il cosiddetto Consultellum, ossia il sistema attuale emendato dai rilievi della Consulta, mentre alla Camera si voterebbe con la nuova legge, senza peraltro intervenire sul bicameralismo perfetto che tutti, almeno a parole, oggi dicono di voler superare''. Secondo Schifani ''l'unica soluzione e' quella di prevedere l'entrata in vigore della legge elettorale solo dopo aver realizzato la riforma del Senato''. Sulla riforma del Senato Schifani sottolinea che la proposta del Nuovo Centrodestra ''non comporta costi'' perche' ''prevede componenti eletti, espressione delle Regioni in proporzione alla popolazione, riducendo di pari numero i rappresentanti dei consigli regionali. I sindaci nominati senatori, come nella proposta Renzi, rischiano invece di non far bene ne' l'una ne' l'altra funzione''. Infine, Schifani torna sul tema delle preferenze: ''Non rinunciamo a questa nostra battaglia. Non faremo mancare il nostro voto, ma attenzione, non e' il Ncd che le chiede, e' il Paese, e se non sbaglio anche nel Pd fino a qualche mese fa molti le invocavano a gran voce''. red-sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari