domenica 22 gennaio | 00:42
pubblicato il 04/mar/2014 11:20

Legge elettorale: Schifani (Ncd), proposta D'Attorre genera caos

Legge elettorale: Schifani (Ncd), proposta D'Attorre genera caos

(ASCA) - Roma, 4 mar 2014 - L'emendamento D'Attorre ''non va perche' puo' favorire, da parte di chi pensasse di fare il pieno dei voti alla Camera, la tentazione di andare al voto anticipato prima che venga chiuso il percorso riformatore che deve comportare insieme alla riforma elettorale anche quella costituzionale per il superamento del bicameralismo perfetto''. Cosi' il Presidente del Nuovo Centrodestra, Renato Schifani, in una intervista pubblicata sul quotidiano 'Avvenire', parla della proposta di modifica alla legge elettorale del deputato del Pd che prevede l'applicazione della riforma solamente alla Camera. ''Intervenendo solo sulla Camera - spiega Schifani - in caso di chiusura anticipata della legislatura, il voto del Senato avverrebbe con il cosiddetto Consultellum, ossia il sistema attuale emendato dai rilievi della Consulta, mentre alla Camera si voterebbe con la nuova legge, senza peraltro intervenire sul bicameralismo perfetto che tutti, almeno a parole, oggi dicono di voler superare''. Secondo Schifani ''l'unica soluzione e' quella di prevedere l'entrata in vigore della legge elettorale solo dopo aver realizzato la riforma del Senato''. Sulla riforma del Senato Schifani sottolinea che la proposta del Nuovo Centrodestra ''non comporta costi'' perche' ''prevede componenti eletti, espressione delle Regioni in proporzione alla popolazione, riducendo di pari numero i rappresentanti dei consigli regionali. I sindaci nominati senatori, come nella proposta Renzi, rischiano invece di non far bene ne' l'una ne' l'altra funzione''. Infine, Schifani torna sul tema delle preferenze: ''Non rinunciamo a questa nostra battaglia. Non faremo mancare il nostro voto, ma attenzione, non e' il Ncd che le chiede, e' il Paese, e se non sbaglio anche nel Pd fino a qualche mese fa molti le invocavano a gran voce''. red-sgr/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4