mercoledì 18 gennaio | 13:52
pubblicato il 25/ott/2013 09:31

Legge elettorale: Renzi, Napolitano fa suo ruolo

(ASCA) - Firenze, 25 ott - Sulla legge elettorale il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ''fa il suo ruolo''. Lo ha detto Matteo Renzi, a proposito dell'iniziativa del Capo dello Stato di convocare alcuni capigruppo e ministri.

''Il presidente Napolitano - ha detto Renzi a 'Radio24' - ha detto che dopo convoca anche l'opposizione, se avesse convocato solo la maggioranza non sarebbe stato bello, ma ha detto che vedra' maggioranza e opposizione e quindi fa il suo ruolo''.

Renzi ha anche affermato che ''la legge elettorale sta diventando una barzelletta''. Per Renzi una legge elettorale deve avere tre caratteristiche: che sia chiaramente bipolare, che sostenga l'alternanza; si deve sapere subito chi ha vinto; che garantisca la stabilita' per cinque anni''.

afe/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa