domenica 19 febbraio | 18:29
pubblicato il 11/dic/2013 20:13

Legge elettorale: Renzi, altri parlano... Noi faremo il maggioritario

 (ASCA) - Firenze, 11 dic - ''Nuova legge elettorale maggioritaria, attesa da 8 anni. Via il bicameralismo perfetto con trasformazione del Senato in Camera delle Autonomie. Riduzione di un miliardo di euro dei costi della politica. Loro ne parlano da circa trent'anni: noi, semplicemente, lo faremo''. Lo scrive Matteo Renzi nella sua newsletter, ricordando gli impegni presi nella campagna per le primarie.

Gli altri impegni prevedono anche un ''piano per il lavoro con semplificazione normativa, revisione sistemi della formazione professionale, modifica degli ammortizzatori sociali. Obiettivo: aumentare investimenti stranieri e locali in Italia, creando occupazione e superando il corporativismo.

Il dato della disoccupazione al 12,7% (piu' del doppio che in Germania e in Austria) mi sconvolge. Possiamo diventare il territorio piu' attrattivo d'Europa. Ma bisogna combattere le rendite di posizione''.

Terzo punto e' la ''battaglia per trasformare l'Europa sempre di piu' sulla base dei valori che l'hanno fatta grande: scuola, cultura, diritti e non solo sui temi dei quali si e' parlato nell'ultimo ventennio: banche e burocrazia. Sapendo che questo sara' il vero banco di scontro alle elezioni del 25 maggio: ormai per molte forze politiche l'Europa e' la colpevole di tutto. Dietro l'Europa i politici italiani mascherano le loro incapacita'. La realta' sta altrove: a noi il compito di difenderla e raccontarla''.

Renzi sottolinea che ''questo e' possibile perche' tanti di voi ci hanno creduto, si sono messi in fila, hanno lottato, si sono impegnati. Rileggere oggi le vostre email e lettere fa venire i brividi e la pelle d'oca. I cittadini non ci hanno dato solo due euro: ci hanno dato la loro residua speranza. Guai a noi se non saremo all'altezza di un gesto cosi' bello. Io, da parte mia, ce la mettero' tutta. Sono consapevole che non tutto dipenda da me. Ma quello che dipende da me lo faro' con tutto me stesso perche' il messaggio dell'8 dicembre e' arrivato forte e chiaro''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia