venerdì 09 dicembre | 16:23
pubblicato il 14/gen/2014 11:17

Legge elettorale: Pisicchio, preferenze per garantire rappresentanza

Legge elettorale: Pisicchio, preferenze per garantire rappresentanza

(ASCA) - Roma, 14 gen 2014 - ''Le motivazioni della Consulta sono, ovviamente, coerenti con i contenuti della sentenza anticipati a dicembre. Francamente non capisco che cosa di diverso si potesse aspettare. A parte la cancellazione del famigerato superpremio, c'e' una forte sottolineatura relativa al necessario rapporto 'consenso-rappresentanza' spezzato con le liste bloccate. Il parlamento dovra' lavorare su questo fondamentale principio per riconciliare gli eletti con il corpo elettorale. Attraverso il voto di preferenza, peraltro gia' indicato nella sentenza, che dovra' essere tale da consentire il voto di genere''. Lo afferma il presidente del gruppo Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio. com-sgr/red/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina