lunedì 05 dicembre | 11:48
pubblicato il 24/gen/2014 19:27

Legge elettorale: Pisicchio, con tabella inattendibile si parte male

(ASCA) - Roma, 24 gen 2014 - ''La tabella presentata dal relatore e' francamente inattendibile. Persino il PD, coautore della proposta del relatore, oltre che quasi tutti gli altri gruppi, aveva chiesto di delegare il governo,come da prassi. Il fatto strano e' che si decide di andare avanti ''perinde ac cadaver'' sull'impianto del relatore, stringendo, peraltro, sui tempi del dibattito. Questo non e' un buon inizio per il dibattito sulla legge piu' importante dell'ordinamento politico''. Lo afferma il presidente del Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico, Pino Pisicchio. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari