venerdì 20 gennaio | 17:17
pubblicato il 25/gen/2014 12:41

Legge elettorale: Pisicchio (Cd), errori bipartitismo e liste bloccate

Legge elettorale: Pisicchio (Cd), errori bipartitismo e liste bloccate

(ASCA) - Roma, 25 gen 2014 - ''Non si crea il bipartitismo per legge, ma solo per la scelta che compiono gli elettori.

Il tema e' tutto qui: la bozza dell'accordo Renzi-Berlusconi tende a forzare l'orientamento degli elettori per ridurre la dialettica politica a due grandi soggetti. E per di piu' negando ai cittadini la possibilita' di scegliere gli eletti.

Le odiose liste bloccate sono sempre li'. Noi lavoreremo per migliorare una bozza che e' anche tecnicamente imperfetta ma che, soprattutto, e' ispirata da una filosofia che non condividiamo''. Lo afferma in una nota il presidente del Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico, Pino Pisicchio.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire