giovedì 23 febbraio | 17:32
pubblicato il 25/feb/2014 12:06

Legge elettorale: Pisicchio (Cd), entri in vigore dopo riforma Senato

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - ''Adesso che il governo prende il largo occorre che il Parlamento riprenda il percorso delle riforme. Come ha ricordato anche Renzi, legge elettorale e riforma del bicameralismo sono parti di uno stesso processo di revisione dell'impianto che regge le istituzioni politiche del nostro paese. Esiste una necessita' logica che la riforma del Senato sia attuata prima del varo di quella elettorale. E questo per ragioni sostanziali, legate al meccanismo stesso della riforma elettorale in discussione alla Camera, sia perche' non e' logico varare una legge che preveda l'elezione di senatori che invece dovrebbero essere, secondo gli intenti del governo e un po' di tutti i partiti, non piu' eletti dal popolo. Differire i tempi di attuazione della legge elettorale, per consentire l'approvazione della riforma del Senato, diventa allora una clausola di buona fede per tutta la politica''. Lo afferma in una nota il presidente del gruppo Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico, Pino Pisicchio.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech