venerdì 24 febbraio | 11:35
pubblicato il 04/mar/2014 13:07

Legge elettorale: Passera, pessima risposta a bisogni degli italiani

(ASCA) - Torino, 4 mar 2014 - E' molto critico l'ex ministro e attuale leader del Movimento Italia Unica, Corrado Passera, sulla riforma della legge elettorale.

''L'Italicum - ha detto Passera che oggi ha presentato il suo movimento in Piemonte - e' una pessima risposta a un grande bisogno. Non e' un passo in avanti, non e' una risposta al bisogno di maggiore democrazia. Gli italiani - ha aggiunto - hanno detto chiaramente basta con il porcellum, difatto ci troviamo con il porcellum bis fatto male e con malizia''.

''Siamo l'unico Paese al mondo - ha detto ancora Passera - dove con un sistema a due turni chi e' indipendente e costretto a fare alleanze gia' al primo turno perdendo in ogni modo la sua innovativita'. Non solo - ha detto ancora - ma chi ha il coraggio di presentarsi in maniera indipendente si sente dire che i suoi voti valgono la meta'. Se sei apparentato basta il 4,5% per entrare in Parlamento, se sei indipendente ci vuole l'8%. Siamo al di la' della Costituzione''.

eg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech