lunedì 05 dicembre | 06:29
pubblicato il 10/mar/2014 16:39

Legge elettorale: parita' genere, liberta' di voto per Pd-FI-Sc-Ncd

(ASCA) - Roma, 10 mar 2014 - A seguito dell'incontro che il ministro per i rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, ha avuto questo pomeriggio con i presidenti dei gruppi parlamentari alla Camera di Partito democratico, Forza Italia, Scelta Civica e Nuovo centro destra, il governo ha annunciato che sugli emendamenti in tema di parita' di genere firmati in modo trasversale da vari gruppi parlamentari si rimettera' all'aula. Sui medesimi emendamenti i capigruppo di Pd, FI, Sc e Ncd hanno convenuto di lasciare liberta' di voto in aula. Lo si apprende da fonti di governo.

sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari