sabato 25 febbraio | 22:04
pubblicato il 20/nov/2013 16:26

Legge elettorale: nuovo slittamento, commissione prossima settimana

Legge elettorale: nuovo slittamento, commissione prossima settimana

(ASCA) - Roma, 20 nov - Resta al palo l'esame della riforma della legge elettorale da parte della commissione Affari costituzionali del Senato, che dopo una riunione lampo oggi decide di aggiornarsi a giovedi' della settimana prossima, 28 novembre.

Dopo la bocciatura, la settimana scorsa, dell'odg del Pd con la proposta del doppio turno e la conseguente richiesta di uno stop di una settimana, alla ripresa dei lavori si e' constatato che serve ancora tempo. Da qui la decisione di un nuovo rinvio. Oggi intanto e' stato dichiarato inammissibile l'odg presentato dai senatori Pd, De Monte e Casson per il ritorno al Mattarellum. Restano ancora da votare due ordini del giorno depositati da Lega Nord e M5S. Ma torna alla ribalta la possibilita' di ritornare all'esame della griglia di proposte elaborate dai relatori Lo Moro (Pd) Bruno (Pdl), noto anche come 'pillolato'.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech