lunedì 20 febbraio | 15:03
pubblicato il 25/ott/2013 19:07

Legge elettorale: Napolitano, Parlamento intervenga prima del 3 dicembre

Legge elettorale: Napolitano, Parlamento intervenga prima del 3 dicembre

(ASCA) - Roma, 25 ott - ''Il Presidente della Repubblica ha ritenuto e ritiene suo dovere adoperarsi per evitare'' che avvenga una sovrapposizione, sul tema della legge elettorale, tra due istituzioni fondamentali, il Parlamento e la Corte Costituzionale, e sollecita ''in primo luogo le forze di maggioranza per la loro prevalente responsabilita', ma egualmente le minoranze, e dunque tutte le forze politiche, perche' rapidamente, prima dell'udienza gia' fissata per il 3 dicembre dalla Corte Costituzionale, il Parlamento affermi il ruolo suo proprio intervenendo almeno a modificare la legge vigente nelle norme su cui la Consulta ha gia' espresso piu' di una volta serie riserve di costituzionalita'''. E' quanto si legge in una nota del Quirinale.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia