martedì 06 dicembre | 20:56
pubblicato il 28/mag/2013 18:53

Legge elettorale: mozione maggioranza, se urgente sia condivisa

(ASCA) - Roma, 28 mag - La 'clausola di salvaguardia' della legge elettorale sparisce dalla mozione di maggioranza sulle riforme che domani sara' presentata nelle Aule di Camera e Senato. Nel testo, firmato dai capigruppo dei partiti che sostengono il governo, viene chiarito che la riforma del sistema elettorale ''non potra' che essere coerente e contestuale con il complessivo processo di riforma costituzionale. Qualora si realizzino condizioni che rendono urgente un intervento in materia, occorrera' che lo stesso sia ampiamente condiviso''. Ad occuparsi del testo, si legge nella mozione, sara' un ''Comitato, composto da venti senatori e venti deputati''. Ma non vi e' alcun riferimento ai tempi e ai contenuti.

ceg/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni