mercoledì 07 dicembre | 21:42
pubblicato il 07/gen/2014 16:11

Legge elettorale: Messina, subito riforma e poi voto

Legge elettorale: Messina, subito riforma e poi voto

(ASCA) - Roma, 7 gen 2014 - ''Se ci fosse la volonta' politica la legge elettorale potrebbe essere approvata in pochissimo tempo. Il Parlamento ha la grossa responsabilita' di non essere stato in grado di abrogare l'indegno Porcellum prima della sentenza della Corte Costituzionale''. E' quanto afferma in una nota il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, secondo cui ''non c'e' piu' tempo da perdere: il Paese ha un urgente bisogno di questa riforma che deve restituire ai cittadini la facolta' di scegliere direttamente i loro rappresentanti, che consenta di scegliere coalizioni e parlamentari attraverso un premio di maggioranza e che permetta la governabilita'. Riteniamo che debbano essere coinvolte tutte le forze politiche. Noi di Idv, che abbiamo raccolto le firme per l'abrogazione del Porcellum, vigileremo e denunceremo eventuali trucchetti ai danni degli italiani''. ''E' chiaro, inoltre, che, un secondo dopo l'approvazione, si deve tornare immediatamente a votare'', conclude Messina. com/brm/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Pisapia: pronto a unire sinistra fuori da Pd, dialogo con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni