mercoledì 18 gennaio | 03:10
pubblicato il 21/gen/2014 18:32

Legge elettorale: Messina (Idv), buon punto inizio ma inserire prefenze

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''Finalmente, dopo 7 anni, il Parlamento potra' esaminare un testo sulla riforma della legge elettorale''. E' quanto ha dichiarato il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, intervistato da Radio Radicale. ''Noi dell'Italia dei Valori - ha aggiunto - ci siamo sempre battuti per l'eliminazione del Porcellum e lo abbiamo fatto raccogliendo un milione e duecentomila firme. Noi riteniamo positiva l'idea del doppio turno per la coalizione che non raggiunge una soglia minima, perche' non e' pensabile che coloro che ottengono magari solo il 20%, si ritrovino poi ad avere una maggioranza del 55%. La criticita' di questa proposta deriva dal fatto che i grandi partiti provano ad eliminare i piccoli ed i piccoli provano a salvarsi le poltrone''. ''A noi dell'Italia dei valori invece - spiega Messina - interessa che la nuova legge elettorale garantisca ai cittadini italiani la possibilita' di scegliere direttamente da chi essere rappresentati. Questa legge e' un buon punto d'inizio ma deve essere modificata in Parlamento in alcune parti. Che senso ha, ad esempio, inserire le liste bloccate, impegnandosi a fare le primarie di partito? E' molto meglio dare agli italiani la possibilita' di scegliere chi mandare in Parlamento. Infatti se poi le primarie non si fanno, di fatto si finirebbe per votare con lo stesso Porcellum.

Secondo noi la soglia minima di coalizione del 35% per ottenere il premio di maggioranza e' bassa, andrebbe alzata almeno al 40%. Quindi, in caso di non raggiungimento di questa soglia, le prime due coalizioni faranno il ballottaggio per l'attribuzione del premio di maggioranza''.

''Inoltre vogliamo far notare che Grillo, ancora una volta - conclude Messina - ha bruciato il consenso dei cittadini, mettendosi di lato quando avrebbe potuto fornire un contributo importante per la vita democratica del Paese''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa