mercoledì 22 febbraio | 15:04
pubblicato il 21/gen/2014 18:32

Legge elettorale: Messina (Idv), buon punto inizio ma inserire prefenze

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''Finalmente, dopo 7 anni, il Parlamento potra' esaminare un testo sulla riforma della legge elettorale''. E' quanto ha dichiarato il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, intervistato da Radio Radicale. ''Noi dell'Italia dei Valori - ha aggiunto - ci siamo sempre battuti per l'eliminazione del Porcellum e lo abbiamo fatto raccogliendo un milione e duecentomila firme. Noi riteniamo positiva l'idea del doppio turno per la coalizione che non raggiunge una soglia minima, perche' non e' pensabile che coloro che ottengono magari solo il 20%, si ritrovino poi ad avere una maggioranza del 55%. La criticita' di questa proposta deriva dal fatto che i grandi partiti provano ad eliminare i piccoli ed i piccoli provano a salvarsi le poltrone''. ''A noi dell'Italia dei valori invece - spiega Messina - interessa che la nuova legge elettorale garantisca ai cittadini italiani la possibilita' di scegliere direttamente da chi essere rappresentati. Questa legge e' un buon punto d'inizio ma deve essere modificata in Parlamento in alcune parti. Che senso ha, ad esempio, inserire le liste bloccate, impegnandosi a fare le primarie di partito? E' molto meglio dare agli italiani la possibilita' di scegliere chi mandare in Parlamento. Infatti se poi le primarie non si fanno, di fatto si finirebbe per votare con lo stesso Porcellum.

Secondo noi la soglia minima di coalizione del 35% per ottenere il premio di maggioranza e' bassa, andrebbe alzata almeno al 40%. Quindi, in caso di non raggiungimento di questa soglia, le prime due coalizioni faranno il ballottaggio per l'attribuzione del premio di maggioranza''.

''Inoltre vogliamo far notare che Grillo, ancora una volta - conclude Messina - ha bruciato il consenso dei cittadini, mettendosi di lato quando avrebbe potuto fornire un contributo importante per la vita democratica del Paese''.

com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%