venerdì 02 dicembre | 21:17
pubblicato il 10/gen/2014 13:48

Legge elettorale: Mazziotti (Sc), il 27 in Aula? Cosi' e' un pasticcio

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - ''E' giusto fare subito la legge elettorale e si puo' anche andare in aula il 27. Ma la decisione presa ieri dalla capigruppo rischia di essere un pasticcio, come Scelta civica ha fatto presente''. Lo ha affermato a Radio Radicale Andrea Mazziotti, deputato di Scelta Civica e membro della commissione affari costituzionali.

''Esiste infatti il rischio di arrivare in aula senza aver finito l'esame del testo in commissione. Ad oggi, nessuna delle tre proposte sul tavolo e' stata presentata. Ed e' ovvio che per scrivere la legge bisogna attendere le motivazioni della Consulta. Quindi - ha aggiunto - l'esame in commissione non iniziera' prima del 20 gennaio. Se per quella data ci saranno il testo e un accordo di massima, i tempi per finire entro il 27 ci sarebbero anche, ma solo riducendo al massimo i lavori d'aula per completare l'esame del testo'', ha concluso.

com-brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari