martedì 21 febbraio | 11:29
pubblicato il 23/gen/2014 13:29

Legge elettorale: Mazziotti (Sc), fare presto ma correggere premio

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - ''Scelta Civica vuole che la legge elettorale sia approvata subito. Siamo stati tra i primi e depositare una proposta e ieri non abbiamo chiesto alcun rinvio, come invece hanno fatto altri gruppi. Ma non abbiamo firmato la legge, perche' ha alcuni difetti gravi. Il piu' grave e' il premio di maggioranza del 35% che strutturato cosi' potrebbe dare il 50% dei seggi a un partito con poco piu' del 20% dei voti, in palese violazione della sentenza della corte costituzionale. Vogliamo lavorare velocemente in commissione per andare in aula con un testo migliorato.'' Lo ha detto Andrea Mazziotti, deputato di Scelta Civica e membro della commissione affari costituzionali, intervistato da Radio Radicale.

com/sgr/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia