martedì 24 gennaio | 15:09
pubblicato il 04/lug/2014 17:20

Legge elettorale: Mandelli (FI), Pd non riapra polemiche su Italicum

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''E' normale e anche giusto che su scelte importanti per il Paese, come quelle che riguardano le riforme costituzionali e le regole del gioco democratico, ci sia una dialettica interna ai partiti e un confronto serio e meditato. Ma non e' normale ne' giusto che questo si trasformi in discussione infinita e continui ripensamenti, come accade nel Pd''. Lo dichiara, in una nota, il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli.

''I democratici stanno, infatti, tornando alla carica sull'Italicum, tra distinguo, proposte alternative e accuse di incostituzionalita'. Sarebbe bene porre subito un freno alla sfilza di polemiche che prevediamo per i prossimi giorni - sottolinea Mandelli -, perche' la legge elettorale c'e', e' frutto di un accordo, gia' piu' volte modificato su richiesta del Pd stesso, e ora e' tempo che venga condotta in porto''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4