mercoledì 22 febbraio | 19:03
pubblicato il 04/lug/2014 17:20

Legge elettorale: Mandelli (FI), Pd non riapra polemiche su Italicum

(ASCA) - Roma, 4 lug 2014 - ''E' normale e anche giusto che su scelte importanti per il Paese, come quelle che riguardano le riforme costituzionali e le regole del gioco democratico, ci sia una dialettica interna ai partiti e un confronto serio e meditato. Ma non e' normale ne' giusto che questo si trasformi in discussione infinita e continui ripensamenti, come accade nel Pd''. Lo dichiara, in una nota, il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli.

''I democratici stanno, infatti, tornando alla carica sull'Italicum, tra distinguo, proposte alternative e accuse di incostituzionalita'. Sarebbe bene porre subito un freno alla sfilza di polemiche che prevediamo per i prossimi giorni - sottolinea Mandelli -, perche' la legge elettorale c'e', e' frutto di un accordo, gia' piu' volte modificato su richiesta del Pd stesso, e ora e' tempo che venga condotta in porto''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech