venerdì 24 febbraio | 01:06
pubblicato il 03/mar/2014 10:08

Legge elettorale: Lauricella (Pd), pressioni da FI. Capiremo chi bluffa

(ASCA) - Roma, 3 mar 2014 - ''C'e' una forte pressione, per usare un eufemismo, da parte di Forza Italia, per evitare il mio emendamento''. E' quanto afferma in un'intervista al quotidiano 'La Stampa' il deputato del Pd, Giuseppe Lauricella, primo firmatario dell'emendamento che subordina l'entrata in vigore della legge elettorale alla riforma costituzionale del bicameralismo.

Forza Italia ''non ha alcun interesse a fare le riforme costituzionali - aggiunge Lauricella - . Ha solo l'obiettivo di approvare una legge elettorale per andare subito al voto, pur sapendo che, senza la parallela revisione del bicameralismo, non garantira' alcuna governabilita'''.

Per Lauricella il suo emendamento ''segna una linea di demarcazione tra chi vuole davvero le riforme e chi, invece, sta solo bluffando'': ''Chi lo vota sposa l'idea di un percorso di riforme, comprendendo la necessita' di agganciarvi anche quella della legge elettorale. Chi non lo vota e' contrario a quel percorso. D'altra parte, il mio emendamento pone un problema di assetto del sistema''. sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech